+

DarkStar nasce come sito web personale per raccogliere esperienze e osservazioni in campo astronomico con la speranza che possano essere di aiuto e ispirazione ad altri. Il sito è aperto a collaborazioni (chi "vuol fare" è sempre bene accetto), si legga a questo proposito la sezione "CHI SONO".

 

Cherubino - Diglit (al secolo Paolo Casarini)

ULTIMI ARTICOLI PUBBLICATI:

TAKAHASHI MEWLON 180

Un best seller di casa Takahashi, da poco riesumato a gran richiesta dal pubblico degli affezionati con la versione "C", il Mewlon 180 è una formidabile ottica da 18 cm. per l'alta risoluzione.

 

hhttp://www.dark-star.it/astronomia-articoli-e-test/test-strumentali/takahashi-mewlon-180-b/

TS ONTC NEWTON FOTOGRAFICO 254 f4

Tubo in carbonio, ottiche di buon livello, se upgradato in modo adeguato il newton low cost (circa 2000 euro) di TS sa essere un ottimo astrografo di alto livello.

 

http://www.dark-star.it/astronomia-articoli-e-test/test-strumentali/ts-ontc-254-f4-astrograph/

PICCOLETTI "CONTRO"

Uno shoot-out tra strumenti diversi sulla doppia Theta Aurigae. Curioso test per rispondere alle sempiterne domande da "forum"

 

http://www.dark-star.it/astronomia-articoli-e-test/fighting-telescopes/refractor-vs-newton-vs-maksutov/

 

P.L.L. AIRY 130T

Un rifrattore (appena messo fuori produzione) da 13 cm. in FPL-53 con focale corta (F6.6 circa) che si presenta principalmente come semi astrografo. 

 

http://www.dark-star.it/astronomia-articoli-e-test/test-strumentali/primalucelab-airy-130t/

 

DI PROSSIMA PUBBLICAZIONE:

- BECK KASSEL BINOVIEWER: qualità e meccanica ai massimi livelli per un prodotto "microscopico" eccellente in alta risoluzione.
- STEIN OPTIK 77/910: 40 anni e più per un rifrattore di alto livello ottico che sembra non dover invidiare i migliori 8 cm. odierni.
- "PROFONDO CIELO": maggio 1995, viene pubblicato un volume che farà storia. Da oltre 20 anni con me, nel bene e nel male...
- GEOPTIK HERCULES: un treppiedi fantastico: bello, robusto, molto ben costruito. E nemmeno troppo caro per quel che offre.
- APM 152/1200: chiamato "APO dei poveri" è in realtà un ottimo strumento che sa offrire immagini di rilievo.
- KENKO 63/800: un 63 mm. f12 sconosciuto al nostro mercato e dotato di un focheggiatore elicoidale Borg. Caro ma bello!
- CARTON MINI-6: splendido cerca comete giapponese di alto livello, un 60/360 millimetri superbamente realizzato.
- MIZAR 40mm F20: non chiamatelo "inutile". Un rifrattore particolare, come i suoi vari cugini, per gli amanti delle doppie larghe.

MARE NECTARIS - VIXEN VMC 260-L

Prima prova di ripresa sulla Luna eseguita con il Vixen VMC 260L a focale nativa. Il test dello strumento prosegue e prima o poi verrà pubblicato. Le potenzialità dello strumento appaiono notevoli anche in mano a un "fotografo della domenica" come me.

 

MAKSUTOV, NEWTON o RIFRATTORI?

Comparazione tra piccoli strumenti: due rifrattori da 80 mm., un newton da 100 mm., un maksutov da 127 mm. Come mostrano una doppia molto sbilanciata come la THETA AURIGAE? Scopriamolo insieme...

 

http://www.dark-star.it/astronomia-articoli-e-test/fighting-telescopes/refractor-vs-newton-vs-maksutov/

TS ONTC 254 ASTROGRAPH

L'amico MARCO MURELLI ha provato e modificato parzialmente un prodotto "standard" (la cui sigla è uno scioglilingua) che possiede di base buone caratteristiche per essere un astrografo di alto livello. Il prezzo accattivante (circa 2000 euro oltre ad upgrade che lo fanno lievitare tra i 2500 e i 3000 euro) e la facilità di miglioria ne fanno un "bargain telescope" da non sottovalutare pur necessitando interventi da mani esperte. Takahashi e ASA restano su altri e inarrivabili livelli ma costano uno sproposito e anche i prodotti artigianali nostrani (Northek e Artec), pur sicuramente meglio rifiniti e progettati, richiedono investimenti più che doppi...

Consiglia questa pagina su: